sabato 26 ottobre 2013

La Luce..



Simeone [disse], “Rimarrò in vita finché i miei occhi non lo avranno visto?!!”I Magi [dissero], “Sellate i cammelli. Non ci fermeremo finché non lo avremo trovato!!”I pastori [dissero], “Andiamo …. a vedere!!”Tutti questi volevano il Salvatore. Essi volevano vedere Gesù.Essi erano sinceri nella loro ricerca.Ebrei 11,6 dice:  “Dio… ricompensa coloro che lo cercano”.Una versione migliore sarebbe: “Dio … ricompensa coloro che lo cercano sinceramente”Meglio ancora: “Dio … ricompensa coloro che lo cercano con tutto il cuore”.Io amo tradurre così: “Egli ricompensa quelli che diligentemente lo cercano”.Diligentemente! Che termine straordinario! Esso indica determinazione a non fermarsi finché non si è raggiunto uno scopo prefissato.Sii diligente nella tua ricerca. Indaga mosso dalla grande fame del cuore. Sii instancabile nel tuo pellegrinaggio.La Bibbia sia il primo di centinaia di libri che leggerai su Gesù e questa ora sia una delle centinaia che spenderai alla sua ricerca per vederlo dappertutto. Distaccati, allontanati, prendi le distanze dalla ricerca sterile e alienante della ricchezza e delle posizioni e dedica la tua vita per conseguire il tuo Re.Alla fine rimarrai solo te e Gesù, se lo hai accolto.Mio padre è in ospedale. Anche oggi antivigilia di Natale. C’è solo una cosa che rimarrà in  momenti come questi: Gesù. Non accontentarti degli angeli, di una religiosità usa egetta, fatta di precetti natalizi e pasquali. Non credere al diffuso buonismo cristiano.Non fermarti ad osservare le stelle in cielo, il Gesù raccontato da qualcun altro al quale qualcun altro lo ha raccontato. Cercalo, incontralo, accoglilo e vivici insieme. Passerei la vita eterna in sua compagnia!Cercalo come fecero i pastori finché non lo vedrai! Anela a lui come Simeone, il quale,  per lunghissimi anni controllò il volto di ogni bimbo che veniva presentato al tempio in attesa di vedere il volto sorridente di Dio attraverso quello del bimbo Gesù. Questa certezza di vederlo, gli conferì la forza che si chiama speranza e lo mantenne in forza e salute fino a tarda età.Adoralo come fecero i Magi. ……. corri qualsiasi rischio pur di vedere Gesù.Dio ricompensa quelli che cercano LUI. Non quelli che cercano la dottrina o la religione o sistemi di fede e credi condivisi. Molti si accontentano di queste passioni inferiori, tuttavia il premio andrà solo a quelli che non si accontentano se non di Gesù Cristo vivo e risorto dai Morti!Cercalo, cercalo e continua a farlo. La buona notizia è che Dio sta cercando te. Ha lasciato il cielo per venire a cercare te, perso in chissà quale buco della vita ed ha inviato stupidi come me nei quali vive perché desidera portarti a casa e avere relazione con te. Il Dio che ha creato tutto senza di me, ha deciso che raggiungerà il mondo attraverso di noi! Per tale ragione faccio ciò che posso con l’aiuto di Dio per offrire a chiunque la possibilità di incontrarsi con Lui.

Nessun commento:

Posta un commento